I CONSIGLI DELLA DOTTORESSA MAPELLI: BENESSERE GAMBE

BENESSERE GAMBE 

Con l’aumento delle temperature, aumentano anche i disturbi alle articolazioni, in particolare gambe e caviglie, legati a ritenzione dei liquidi e cattiva circolazione.

In estate, soprattutto chi svolge attività stando per troppo tempo nella stessa posizione, nota un incremento dei fastidi legati alle gambe pesanti, ma non solo, cute secca, formicolii e gonfiori alle caviglie, possono essere correlati a dei disturbi circolatori.

Molto più colpito è l’universo femminile, rispetto a quello maschile, con problematiche associate a insufficienza venosa o varici; il tutto è correlato ad un mix di fattori predisponenti, quali la gravidanza, l’utilizzo prolungato di anticoncezionali, la sedentarietà, la cattiva alimentazione, ai disturbi ormonali, l’ereditarietà e l’aumento del peso corporeo.

Perché in estate si accentua il problema?

La “colpa” è proprio legata alle alte temperature le quali favoriscono la vasodilatazione ovvero la dilatazione delle vene, quindi, la sensazione di pesantezza e gonfiore viene notevolmente accentuata e il disturbo si avverte maggiormente alla sera dopo una lunga giornata di lavoro.

Occorre quindi porre un rimedio tempestivo e iniziare da subito a prendersi cura delle proprie gambe con dei semplici ma efficaci accorgimenti da adottare ogni giorno all’insegna di uno stile di vita più sano; come fare? Ecco dei consigli per voi:

  • Alimentazione & Dieta: i soggetti in sovrappeso o obesi, statisticamente, soffrono molto di più di insufficienza venosa poiché i vasi sanguigni sono più compressi. Adottare uno stile alimentare sano comporta un miglioramento notevole e quindi si può iniziare con il portare a tavola più frutta e verdura, specialmente quella rossa poiché ricca di polifenoli che protegge vasi e capillari, cereali, fibre e leguminose. Molto importante è limitare il consumo di sale, alcolici e cibi industriali in quanto favoriscono il ristagno dei liquidi, l’aumento della pressione e, di conseguenza, l’insufficienza venosa.
  • Idratazione: è risaputo che bisogna bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno ma è altrettanto vero che poche persone lo mettono in pratica; bere è fondamentale sotto forma di acqua, frutta e verdura, tisane, tè e  acque aromatizzate. L’acqua aiuta la diuresi, a smaltire i liquidi e le tossine in eccesso.
  • Aiuti dalla natura: come sempre la natura è il primo “integratore” per eccellenza infatti un rimedio efficace sono le foglie di vite rossa, ricche di polifenoli, preziose per favorire l’integrità dei capillari e delle vene; il ribes nero, molto utile nel drenaggio dei liquidi e coadiuvante nel favorire il microcircolo e donare sollievo alla sensazione delle gambe pesanti. Anche l’ippocastano, una pianta comune in tutta Europa, rappresenta un valido aiuto per le vene, i capillari e la circolazione venosa e del microcircolo. Anche il rusco o pungitopo, una pianta sempreverde della macchia mediterranea, è particolarmente indicato per favorire e proteggere circolazione venosa.
  • Attività fisica & Movimento: lo sport e il movimento in genere favoriscono la buona circolazione del sangue; è importante praticare attività fisica regolarmente e adottare anche trucchi quotidiani favorendo il movimento, come rinunciare all’ascensore, alla macchina ove possibile, preferendo gli spostamenti a piedi; camminare a piedi favorisce il mantenimento di un buon ritorno venoso.

Cosa non deve mancare sulla tavola? Frutta e verdura ricchi di beta-carotene e carotenoidi, sostanze precursori della vitamina A, ma anche di flavonoidi quindi carote, albicocche, pomodori fonte di licopene, ribes e more, mirtilli e kiwi, fonte di vitamina C e polifenoli.

Una dieta sana e variegata, è un ottimo alleato per il benessere e la salute delle gambe.

 

VITARMONYL CONSIGLIA:
VITE ROSSA RIBES NERO http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/vite-rossa-ribes-nero.html
CIRCOLAZIONE http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/circolazione.html
GAMBE LEGGERE BIO&VEGAN http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/gambe-leggere.html
TISANA GAMBE LEGGERE http://vitarmonyl.it/index.php/prodotti/items/tisana-gambe-leggere.html

DOTT.SSA MANUELA MAPELLI, BIOLOGA NUTRIZIONISTA
Si è laureta in Scienze dell’Alimentazione a Milano nel febbraio 2010 ed ha proseguito con la specializzazione magistrale in Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione, laureandosi a pieni voti presso la facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università Statale di Milano nel dicembre 2011. Si è specializzata nei Disturbi del Comportamento Alimentare presso l’unità di Psichiatria dell’Ospedale San Raffaele Turro di Milano, facendo uno studio intitolato: Biologia Fisiologia Modellistica della Nutrizione Umana in soggetti con DCA”, oggetto di tesi.

Ha ottenuto poi l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo con il superamento dell’esame di stato nella sezione A nel 2012.
Nel 2012 ha lavorato presso le unità geriatriche della casa di cura Airoldi e Muzzi di Lecco, lavorando con le persone affette dal morbo di Alzheimer.
Dal 2013 è iniziata la libera professione.
http://www.manuelamapellinutrizionista.it/

 

Torna indietro

Tutti i consigli Benessere

Punti vendita